ETIS 2000:lo stabilimento più grande nel sud Italia

Ogni mattina si vedono i giornali al chiosco con i colori, le grandi foto, e  le vibranti pubblicità. Comunque, avete mai pensato al processo di produzione in fabbrica? Probabilmente no. Abbiamo avuto l’opportunità di incontrare la meravigliosa Maria Torrisi lunedì alla fabbrica del giornale “La Sicilia.” Il più grande stabilimento per i giornali del sud Italia, in cui si stampano anche altre testate come La Repubblica. Ci sono circa 200,000 giornali stampati ogni notte, quasi 735 kilometri di carta.  Però loro affermano che la loro operazione è ecocompatibile. Infatti, la maggior parte della loro carta viene dalla Francia, in particolar modo la Norske Skog, una compagnia che ricicla 500,000 tonnellate di giornali ogni anno.

Recentemente, ci sono state molte discussioni su quest’argomento. Molti cittadini del mondo credono che dobbiamo fermare la distruzione dei nostri boschi. Queste persone hanno ragione ma non hanno una risposta. Comunque, forse la risposta è più semplice di quello che abbiamo pensato. Con la nostra tecnologia e i siti internet, potremmo cominciare a vedere una tendenza in crescita verso la lettura del giornale solamente on-line. Infatti, la nostra corrispondente Maria ha detto lo stesso. Nessuno è sicuro se ci sarà una fine del giornale, però c’e’ stato già un declino degli abbonati e delle vendite. Non solamente in Sicilia, però altri Paesi come gli Stati Uniti e il Canada. Ovviamente ci sono molti aspetti negativi con la riduzione dei giornali.

La fabbrica qua a Catania impiega circa 100-150 persone . Se la fabbrica chiudesse, l’economica locale soffrirebbe moltissimo. C’è un abisso fra la generazione di oggi e la generazione di ieri. Molti anziani credono che niente possa sostituire il giornale. Però i ragazzi di oggi stanno crescendo leggendo il giornale su internet, senza il supporto cartaceo. Magari nei prossimi vent’anni, si potrebbe vedere l’estinzione del giornale.

 

di Sam D’Anna

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...